Pulizia e sanificazione condizionatori

Condizionatore pulito

La salubrità dell’aria negli ambienti di lavoro

Per diminuire il rischio di contagio anche da Covid-19 – in particolare negli ambienti di lavoro - sono di fondamentale importanza la pulizia e la disinfezione degli impianti di ventilazione e delle loro componenti.

In certi ambienti di lavoro il ricambio dell’aria può essere ottenuto semplicemente aprendo porte e finestre, oppure è gestito da impianti di ventilazione più o meno strutturati.

Aprendo le finestre non si può misurare la quantità di aria che entra né controllarne la temperatura nè il percorso, viceversa gli impianti di condizionamento e ventilazione permettono di gestire automaticamente la quantità di aria immessa dall’esterno, la quantità di aria di ricircolo, la temperatura ed il percorso che la stessa può compiere (condizioni definite tecnicamente termoigrometriche).

L'importanza di respirare aria pulita.

La regolare pulizia e sanificazione dei condizionatori rientra tra le misure da adottare per contrastare la diffusione di agenti patogeni (tra i quali il coronavirus) ed è tanto opportuna quanto vantaggiosa oltre che obbligatoria nelle aziende come prevede il Decreto Legislativo 81/2008 Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro.

La regolare pulizia e sanificazione dei condizionatori

- mantiene l'aria che respiriamo sana e pulita
- l'impianto conserva la sua efficienza e dura più a lungo
- consente consumi energetici inferiori

La procedura Cooplar - che segue il Protocollo Operativo AIISA per l'ispezione e la sanificazione degli impianti aeraulici, Rev. 0.1 del 30/04/2018 - è mirata ad abbattere i rischi microbiologici: il piano prevede che i nostri tecnici qualificati indossino i dispositivi di protezione previsti dalle procedure di sicurezza ed utilizzino prodotti disinfettanti battericidi a norma di Legge.

Come si effettua un'accurata pulizia e sanificazione dei condizionatori?

Le polveri sottili disperse nell’aria – le più pericolose per l’uomo specie negli ambienti chiusi – trasportano:

  • Particelle micrometriche che, inalate, penetrano negli alveoli polmonari
  • Batteri e microrganismi responsabili di infezioni
  • Spore e funghi
  • Composti volatili organici
  • Allergeni

La pulizia e sanificazione dei condizionatori (split)  - dopo aver rimosso la struttura esterna ed i relativi filtri - si articola nelle seguenti fasi:

Aspirazione- Aspirazione e rimozione meccanica della polvere e dei sedimenti che si sono depositati all'interno della macchina

 

 

 

Schiumazione- Schiumazione: lo split viene ricoperto di schiuma secca che consente di sciogliere lo sporco eventualmente solidificato in modo da agevolarne la rimozione; 

 

 

 

Vaporizzazione- Aspirazione e Vaporizzazione: viene aspirata la schiuma ed in seguito la macchina viene trattata con vapore ad alta pressione

- Pulizia e lavaggio filtri

- Disinfezione: la macchina viene trattata con un disinfettante battericida spray

 A sanificazione ultimata viene redatto e consegnato al cliente un Rapporto Tecnico d'Intervento come prova concreta dell'esecuzione delle operazioni previste dal Protocollo di contrasto e contenimento della diffusione del Covid-19 da parte del datore di lavoro.

 

Operiamo prevalentemente in ambienti industriali - con estrema cura ed attenzione: le aree intorno agli split vengono riparate con coperture che consentono di evitare che accidentalmente si possano rovinare muri, pavimenti o mobili. 

Sanificare i condizionatori è fondamentale per contrastare il rischio di diffusione del coronavirus (in particolare negli ambienti di lavoro), previene la legionellosi e consente anche la rimozione di allergeni dovuti alla polvere che sono la causa di dermatiti, riniti, bronchiti, secchezza oculare, nevralgie che, in particolare nei luoghi di lavoro, possono portare all'insorgenza della Sick Building Syndrome (Sindrome dell'edificio malato) e gli effetti negativi che comporta.

Normative di riferimento:

 

Chiedi un preventivo

Compila i campi del modulo per avere un preventivo di massima per la pulizia dei tuoi condizionatori - il servizio è rivolto alle aziende.

Per riuscire a risponderti ti chiediamo di acconsentire al trattamento dei tuoi dati. I tuoi dati non saranno comunicati o ceduti a terzi. Potrai chiedere in qualunque momento la modifica e/o la cancellazione dei tuoi dati.

Informativa sul trattamento dei dati personali ex artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679

Richiesta consenso invio materiale pubblicitario

Il presente consenso può essere revocato in qualsiasi momento. L’accettazione all’invio di materiale promozionale è facoltativa.

 

Pulizia e sanificazione condizionatori/split: dove operiamo


Le regioni dell'Italia in cui abbiamo prestato i nostri servizi di pulizia delle condotte aeraulicaZone di intervento:
 il servizio di pulizia e sanificazione condizionatori è rivolto prevalentemente alle aziende che si trovano a Modena e provincia (Concordia sulla Secchia, Novi di Modena, Mirandola, Carpi, Cavezzo, Campogalliano, Sassuolo) Bologna, Ferrara, Parma, Reggio Emilia, Mantova, Verona, Cremona, Milano e Ancona, ecc... e su tutto il territorio nazionale.

Cooplar impresa di servizi nel settore pulizie

Cooplar

Cooplar

Vivremo ambienti di lavoro salubri.

Disinfezione

Valutazione del Rischio Legionellosi

Ispezione e pulizia canalizzazioni aerauliche

Pulizie industriali

Disinfestazione

Igienizzazione

Servizi vari

Contatti

Cooplar - Soc. Coop.

Sede operativa: Piazza della Repubblica, 34 - 41033 CONCORDIA SULLA SECCHIA (MO)
tel.: 0535 40338 - fax: 0535 54196

Sede logistica: Strada Provinciale 8 (via per Mirandola), 84 - 41037 Mirandola (MO)

Newsletter

Rimani aggiornato iscriviti alle nostre newsletter!

Iscriviti